Le creme antirughe funzionano?

Il trascorrere del tempo e l’avanzare dell’età è un processo inevitabile che porta con se’ gioie e dolori. Per noi donne probabilmente uno dei segni evidenti e inevitabili di questo processo è la comparsa delle fatidiche rughe. Quante di voi, probabilmente, leggendo questo articolo si staranno chiedendo se l’acquisto di una crema possa aiutare a debellarle o almeno a ridurle ed è proprio questo di cui parleremo. » Read more

La sigaretta elettronica in ufficio

L’articolo 51 della legge 3 del 16 gennaio 2003 sancisce, al primo comma, il divieto di fumare nei locali pubblici. Con l’arrivo della sigaretta elettronica molte domande si sono sollevate: il divieto è valido anche per le sigarette elettroniche? Può essere vietata na sigaretta elettronica, che non produce lo stesso tipo di fumo dannoso prodotto dalle normali sigarette? » Read more

Il trading online è una truffa?

Chi si avvicina al mondo del trading è inevitabile che si chieda dal primo istante se il trading online sia una truffa. Negli ultimi vent’anni il mondo del trading è evoluto molto velocemente, ampliando il bacino di utenti, brokers e piattaforme dove è possibile operare in questo business. » Read more

Recensioni sull’uso della crema alla bava di lumaca

Una dei rimedi per la pelle che sta avendo recentemente un grande successo in tema di bellezza è la crema alla bava di lumaca. Idratante, levigante, cicatrizzante e anti-ossidante: un vero e proprio toccasana per l’epidermide, soprattutto del viso. Ma in quanti la conoscono realmente? Due diversi schieramenti si scontrano sul tema e le recensioni di chi l’ha testata sulla propria persona impazzano sul web, perché la crema alla bava di lumaca non è solo un prodotto cosmetico innovativo ma rappresenta un orientamento estetico che coinvolge anche personalità dello spettacolo, da sempre alla ricerca di metodi per ringiovanire la pelle. » Read more

Cessione del quinto da 5000 euro: quali documenti bisogna presentare

Chi è alla ricerca di un finanziamento non sempre ha bisogno di cifre importanti: molto spesso infatti vengono richieste delle somme contenute per far fronte a delle spese impreviste o per affrontare con più tranquillità un determinato periodo; scopriamo se è possibile richiedere una cessione del quinto da 5000 euro e vediamo quali sono i documenti che bisogna presentare per ottenere il finanziamento. » Read more

Cartomanti al telefono senza 899: riservatezza assoluta

Avere delle cartomanti al telefono senza 899 da oggi è possibile, infatti grazie a questa opzione potrai evitare di chiamare i numeri 899 e mantenere una riservatezza assoluta. A volte le persone, anche quelle che ti vogliono bene, possono non capire a fondo i tuoi disagi e crearti quindi dei problemi se chiami un centro di cartomanzia. A volte è per scetticismo, ma molto spesso è perché si sentono in qualche modo scavalcati. » Read more

Come pagare in modo sicuro con PayPal

Il problema della sicurezza dei pagamenti online affligge la maggior parte degli utenti del web, ma uno dei metodi di pagamento più famosi e ritenuti più affidabili è quello che avviene tramite PayPal e che ha riscosso enorme successo grazie ovviamente alla facilità con la quale è possibile effettuare un acquisto o un trasferimento di denaro utilizzando solamente un indirizzo e-mail ed una password. Nonostante ciò alcuni utenti affermano di essere dubbiosi riguardo al tema della sicurezza. Vediamo allora quali sono i metodi per pagare con PayPal in modo più sicuro.

Leggi anche: come aprire un conto con PayPal (fonte: ilcontoonline.com)

A cosa si deve la sicurezza di PayPal

Attualmente le transazioni con PayPal sono le più effettuate nel mondo dell’e-commerce e degli acquisti attraverso il web. La sicurezza del pagamento viene data da molti fattori, tra cui la non presenza all’atto della transazione di: codici bancari, chiavi di sicurezza, numero di conto o numero della carta di credito. Il solo ed unico dato che può apparire e che è necessario per terminare un acquisto, è la mail. Pagare in modo sicuro con PayPal è facile soprattutto se si decide di fare shopping sui siti abbinati, tra cui: Zalando.it, eBay, Amazon e molti altri ancora. Si tratta di siti che ammettono come modalità di pagamento la transazione via PayPal, il che dà la possibilità all’utente, di richiedere il rimborso del prezzo del prodotto qualora questo non arrivi o venga recapitato in maniera errata o danneggiata.PayPal inoltre, potrebbe anche farsi carico delle spese legate alla spedizione in caso di recesso non accettato.

Ogni transazione PayPal è inoltre anche tracciabile e la si può far valere in ogni sede legale e fiscale in caso di controversie tra acquirente e commerciante.Tra i vantaggi della PayPal vi è anche l’assistenza da parte degli esperti in caso di dubbi o problemi di funzionamento del sito. In più scaricando l’apposita applicazione ufficiale PayPal è possibile pagare direttamente anche utilizzando la propria impronta digitale, il che aumenta ovviamente il margine di sicurezza e l’utente può crearsi un vero e proprio profilo ed effettuare gli acquisti direttamente dai siti certificati dalla PayPal stessa. Su ogni transazione effettuata viene inoltre applicata la crittografia automatica ai dati riservati che vengono inviati tra i server PayPal e lo smartphone, il tablet o il personal computer da cui parte la richiesta di pagamento.

I problemi derivanti da un non corretto utilizzo di  PayPal sorgono quando anziché inviare il denaro al sito ufficiale e-commerce, in caso di acquisti tra privati, lo si invia direttamente al destinatario attraverso la sua mail. In questo caso sarà impossibile dimostrare un mancato recapito di una merce non solo a causa dell’assenza di tracciabilità, ma anche perché non ci sarebbe modo di dimostrare l’avvenuto acquisto. In questo caso da PayPal un utente non potrà mai avere alcun rimborso. Un altro ipotetico problema potrebbe sorgere è se si effettuano acquisti su siti secondari, magari di e-commerce che in realtà ammettono come metodo di pagamento PayPal con tanto di protezione per gli acquirenti, ma che poi alla fine si rivelano dei siti ingannevoli. Per evitare di incappare dunque in questi siti, le uniche due soluzioni potrebbero essere: pagare tramite contrassegno aumentando i costi di spedizione o non acquistare neppure e fare affidamento solo all’elenco di siti e-commerce riconosciuto dalla PayPal e consultabile sul sito ufficiale.

Prestito agevolato per dipendenti di cooperative

Sono davvero tanti i motivi per cui una persona può ricorrere alla richiesta di un finanziamento; nel corso degli ultimi tempi l’offerta da questo punto di vista si è allargata e sono davvero tante le soluzioni disponibili, tra cui possiamo segnalare anche il prestito agevolato per i dipendenti di cooperative. Scopriamo quali sono i prodotti a cui questa categoria di lavoratori può accedere. » Read more

1 2 3 11