martedì, maggio 22, 2018

bonus opzioni binarie

Il primo passo da compiere se si vuole investire nel trading in opzioni binarie è quello di scegliere un buon broker. Oltre a valutarne l’affidabilità, l’eventuale certificazione europea e il ventaglio di opzioni utilizzabili sulla piattaforma c’è un altro aspetto che andrebbe considerato: il bonus di benvenuto.

Molti broker, infatti, offrono un bonus sul primo versamento che consente di moltiplicare il capitale a propria disposizione per poter fare trading. Attenzione a non sottovalutare questo aspetto perchè si può rivelare, a tutti gli effetti, una grande opportunità.

In questo articolo non vi diremo quali sono i broker che offrono questa possibilità, quanto piuttosto valuteremo insieme tutti i vantaggi che ne conseguono. Per questo ti invitiamo a leggere anche questa guida relativa ai migliori bonus per trading binario che va ad integrare questo articolo offrendoti una visione di insieme completa ed esauriente.

Come dicevamo i bonus rappresentano una grande opportunità per il trader. Per prima cosa è bene sottolineare che i vari broker offrono bonus diversi in funzione della propria strategia di mercato. I principali sono:

  • bonus sul primo deposito: in sostanza il broker riconosce un bonus in funzione di quanto si versa sul proprio conto di trading. Spesso questo bonus è legato ad una percentuale, ad esempio l’80% del primo versamento. In questo caso se vado a versare 1000 euro sul mio conto di trading ne riceverò 800 che potrò utilizzare, insieme ai 1000, per fare trading sulle opzioni binarie.
  • bonus senza deposito: questa tipologia di bonus viene offerta solo da pochi broker e permette di ottenere un piccolo bonus una volta aperto il conto di trading senza bisogno di fare alcun versamento iniziale. Questa soluzione è buona qualora si volesse fare una piccola prova prima di versare i propri soldi sul conto.

Nel complesso, quindi, possiamo dire che una strategia per guadagnare con le opzioni binarie deve sempre tenere conto del bonus di benvenuto. Una buona strategia potrebbe essere quella di fare pratica su un conto demo per poi aprire un conto di trading reale, acquisire il massimo bonus possibile, e cominciare subito a metterlo a frutto on le proprie strategie.

Il passaggio sul conto demo, infatti, permette di affinare la strategia diminuendo drasticamente i rischi connessi alla propria attività di trading binario, specialmente quelli relativi alla fase iniziale, ossia quella più a rischio per via dell’inesperienza.