martedì, maggio 22, 2018

lucio dalla

Lucio Dalla si prepara a sbarcare al cinema, con un documentario molto significativo basato sulla vita del cantante di Bologna, scomparso quasi tre anni fa (il 1° marzo del 2012) e rimasto impresso nella storia della musica italiana per i suoi grandi capolavori.

Intitolato “Senza Lucio”, il nuovo documentario è stato prodotto dalla Rai e sbarcherà presto nei cinema, ad appena tre giorni di distanza dal terzo anniversario della morte dell’artista, il 4 marzo 2015. Già il Torino Film Festival dello scorso novembre aveva visto la partecipazione della pellicola, che tra pochi giorni sarà finalmente a disposizione del pubblico.

Non verranno trattate soltanto le canzoni di Lucio Dalla nel lungometraggio, che comunque troveranno inevitabilmente uno spazio importante al suo interno, dal momento che verrà descritta anche la vita privata del simbolo di Bologna. Presto ci sarà senz’altro una riproposizione del film su Rai 1, come puntualmente accade qualche mese dopo l’uscita nei cinema di film prodotti dalla rete pubblica della televisione italiana.

La regia è di Mario Sesti, che non vede l’ora di “condividere con chiunque il ricordo di coloro che hanno avuto la fortuna di conoscere Lucio Dalla”, come ha dichiarato l’autore in una recente intervista.