Perchè ci si rivolge ad un cartomante?

cartomanziaVi siete mai interrogati su quali siano i motivi che spingono le persone a rivolgersi ad un cartomante e a fidarsi della lettura delle carte? Se la cartomanzia è un settore molto affascinante è altrettanto suggestivo lo studio degli aspetti psicologici che spingono le persone a credere fermamente nel verdetto delle carte.

Premetto che non sono una persona che solitamente si avvicina a questi mondi ma, stavolta, l’ho fatto volentieri spinto dalla curiosità di capire. Proprio quella curiosità mi ha spinto a fare una veloce ricerca sul settore della cartomanzia per cercare di capirne di più. Premetto che prima di oggi non sono mai stato da un cartomante ed ero profondamente ignorante in materia.

Certo, ho sempre saputo cosa sono i tarocchi e, a grandi linee, cosa fa un cartomante ma entrare in questo mondo vuol dire capirlo fino in fondo. Di sicuro c’è molto fascino e suggestione… questi 2 aspetti giocano un ruolo chiave ma a questo va aggiunto che i cartomanti seri (non i cialtroni che, aimè, si possono incontrare un po in tutti i settori) tramandano una disciplina vecchia di oltre 300 anni.

Ma nonostante questa “tradizione” oggi molti cartomanti devono fare i conti con la crisi economica e con quello che è oggi la vita moderna. Ad esempio, cercando su internet si scopre che vanno per la maggiore i servizi di cartomanzia a basso costo da cellulare che poco lasciano al fascino e alla suggestione.

Ma sta di fatto che le persone hanno sempre meno tempo da dedicarsi, ed è molto più semplice, veloce e rassicurante fare una telefonata magari mentre si porta il cane a fare una passeggiata o dopo aver accompagnato i bambini a scuola.

Tuttavia ci tengo a dire una cosa. Preso dalla curiosità ho provato ad usare un paio di questi servizi e ho visto, con piacevole sorpresa, che in effetti si offre un servizio professionale e per nulla improvvisato. Certo, nulla a che vedere con una consulenza “face to face” ma questo è il mondo moderno. Una volta trovato il cartomante di cui ci si fida non serve fare lunghi spostamenti ma basta prendere il telefono e fare una semplice ed economica telefonata.

Si perchè, per via della concorrenza, il costo delle consulenze di cartomanzia si è livellato verso il basso e oggi si possono trovare servizi che partono dagli 80 centesimi di euro al minuto. Si sta svendendo la professionalità? Questo dipende, ovviamente, dai punti di vista e non voglio entrare nel merito, sta di fatto che oggi, a differenza del passato, tutti o quasi possono accedere alla lettura delle carte.