martedì, maggio 22, 2018

prestiti finanziariaI prestiti inpdap hanno rappresentato e rappresentano tutt’oggi uno dei più importanti strumenti per il credito riservati ai dipendenti della pubblica amministrazione. Oggi i prestiti inpdap hanno perso parte della propria convenienza economica, per via del contesto finanziario che stiamo attraversando dove le scellerate politiche monetarie delle banche centrali ci stanno spingendo verso l’era dei tassi negativi.

Detto questo, riceviamo e pubblichiamo volentieri un aggiornamento dallo staff del sito prestitiinpdapconvenienti.com, il punto di riferimento per ciò che riguarda i finanziamenti ai dipendenti pubblici.

Prestiti inpdap con l’operation Services

Le criticità economiche, generate da un momento di crisi che non accenna a fermarsi , hanno spinto numerosi soggetti della vita finanziaria del paese a prendere dei provvedimenti che possano alleviare le difficoltà dei cittadini italiani. In merito alla questione relativa ai prestiti personali, si è assistita, ad esempio, ad un’escalation commerciale senza precedenti capace di definire un catalogo di proposte ed offerte a dir poco vantaggiose. Basate sull’indiscutibile concetto di risparmio e sostentamento finanziario, i prestiti personali sin qui descritti vantano un gran numero di peculiarità operative che spaziano dall’importo modificabile all’elasticità della restituzione dell’importo erogato.

Uno dei rami più incisivi nel settore delle erogazioni personalizzate riguarda i prestiti Inpdap, agevolazioni finanziarie messe a disposizione da un istituto previdenziale di assoluto valore come l’Inps. Dopo l’entrata in vigore del Decreto Salva Italia, l’Inps ha mantenuto inalterate le proprietà benefiche delle concessioni economiche a favore dei dipendenti pubblici, soggetti affidabili dal punto di vista creditizio alla continua ricerca di soluzioni alternative per coprire spese personali più o meno importanti. Questo ampio bacino di utenza ha permesso un perfezionamento della relativa offerta commerciale incentrata sul drastico abbassamento dei tassi d’interesse (da impiegare al momento della restituzione della somma erogata) e sull’ampliamento delle possibilità di scelta in base alle scadenze temporali dei propri bisogni.

Vista e considerata la mole di tali opportunità, l’Inps ha deciso di appoggiarsi a società private che tengano fede ai principi fiscali dei suddetti prestiti personali. Una di queste è l’Operation Services, società avente come finalità principale la messa a disposizione di importi variabili regolata da un accurato schema della cessione del quinto, un meccanismo capace di trattenere un certo ammontare mensile corrispondente a quinto del valore netto indicato nella busta paga. Seguendo questa strategia, la rata dovuta al soggetto erogatore viene definita senza dover affrontare ulteriori calcoli economici.

Le aziende facenti parte del consorzio Operation Services si occupano di concessioni personalizzate a favore di soggetti attivi nella pubblica amministrazione e con delega, magari, al Parlamento italiano. Una peculiarità finanziaria e commerciale di assoluto rilievo, studiata per abbracciare un gran numero di beneficiari alle prese con difficoltà di varia natura.