Prestito agevolato per dipendenti di cooperative

Sono davvero tanti i motivi per cui una persona può ricorrere alla richiesta di un finanziamento; nel corso degli ultimi tempi l’offerta da questo punto di vista si è allargata e sono davvero tante le soluzioni disponibili, tra cui possiamo segnalare anche il prestito agevolato per i dipendenti di cooperative. Scopriamo quali sono i prodotti a cui questa categoria di lavoratori può accedere.

I finanziamenti disponibili

I dipendenti di cooperative possono richiedere i classici finanziamenti previsti anche per gli altri lavoratori e i pensionati come i classici prestiti personali e la cessione del quinto. Per individuare le migliori condizioni è possibile navigare sul web tra le varie offerte proposte da banche e finanziarie oppure sfruttando i siti comparatori che mettono a confronto le diverse soluzioni. A questi finanziamenti “tradizionali” va poi ad aggiungersi il prestito agevolato per dipendenti di cooperative che può essere concesso da determinati istituti eroganti. Nella maggior parte dei casi si tratta di condizioni riservate ai soli lavoratori assunti con contratto a tempo indeterminato, residenti in Italia, con una determinata anzianità lavorativa e con una storia creditizia senza macchie.

Ci sono enti e istituti di credito che mettono a disposizione dei lavoratori delle cooperative dei prestiti a condizioni agevolate seguendo il principio della mutualità. In alcuni casi questo è possibile grazie a delle convenzioni sottoscritte dall’istituto erogante con le principali organizzazioni che raggruppano le cooperative; queste convenzioni spesso includono delle proposte pensate per i collaboratori e i dipendenti di cooperative: tra i prodotti offerti, oltre al prestito agevolato, si possono citare i conti correnti e mutui per la prima casa a condizioni migliori rispetto a quelle di mercato. Naturalmente, anche se sono previste delle agevolazioni, la concessione del prestito è sempre soggetta ad una valutazione della banca erogante.

Requisiti e condizioni del prestito agevolato per dipendenti di cooperative

Su internet ad esempio è possibile trovare informazioni relative al prestito agevolato per dipendenti di cooperative erogato dalla Mutua del Lavoro e delle Famiglie (soggetto autorizzato dalla Banca d’Italia). Per poterlo ottenere è necessario presentare dei precisi requisiti (avere un contratto di lavoro a tempo indeterminato e un’anzianità di lavoro di almeno due anni); la durata massima del finanziamento è di 120 mesi, mentre il Taeg massimo applicabile è il 9,90%. L’offerta appena descritta è solo un esempio delle varie soluzioni che possono essere prese in considerazione: le condizioni e i requisiti richiesti ovviamente possono variare da istituto ad istituto.

Fonte: Prestitodipendentik