domenica, ottobre 21, 2018

chattare sul webLe chat continuano a macinare consensi. La chiave di questo successo è, sicuramente, lo sviluppo del mobile. Sempre più italiani, infatti, navigano su internet dal proprio celluare, sempre più visto come un prodotto multi funzione e non più come un semplice telefono. Dal cellulare si può chattare con gli amici senza nessun tipo di problema e nella massima privacy.

La velocità di connessione che offrono i moderni telefonini permette di godere di prestazioni simili a quelle garantite dal pc. Un vantaggio incredibile per chi è sempre in movimento ma vuole, ugualmente, essere sempre connesso.

I colossi del settore che dominano il mercato delle chat (e delle applicazioni ad esse correlate, sono senz’altro WhatsApp (oltre il 40% di chi naviga da cellulare usa questa chat) , Facebook e WeChat. Da non dimenticare anche Skype, un vero e proprio colosso del settore che, tuttavia, arranca nel settore del mobile che, come dicevamo, è quello che ha il maggior potenziale di crescita.

Ma ora il mercato delle chat potrebbe subir un nuovo scossone perchè google, il colosso di Mountain view, sta per lanciare una nuova chat mobile con l’obbiettivo di competere a tutti gli effetti con WhatsApp. Una sfida davvero molto interessante che potrebbe rimescolare i ruoli tra i diversi competitors.

Esistono poi delle chat specifiche per determinati settori, servizi nati per mettere in contatto le persone con interessi comuni. Ne sono un esempio le chat di incontri, assolutamente da non confondere con le chat per adulti. Nelle chat di incontri, infatti, l’unico obiettivo è quello di mettere in contatto le persone che vogliono conoscersi e trovare nuove amicizie senza alcuna allusione al sesso. Per quanto riguarda questo settore uno dei punti di riferimento in Italia è www.dreamsworld.org .

Questo servizio è uno dei più vecchi tra quelli disponibili sul web. La selezione dei messaggi e le verifiche dello staff sono rigorosi e il clima che si respira è quello di una chat molto tranquilla dove si possano fare delle interessanti esperienze.

Insomma in conclusione possiamo dire che le chat, ad oggi, godono di piena salute e, anzi, nei prossimi mesi ne vedremo delle belle con i nuovi colossi pronti a sidare i big del settore con il lancio di nuovi prodotti e servizi.