domenica, ottobre 21, 2018

I tatuaggi possono essere delle forme più svariate, dai disegni tribali alle scritte, ed uno di questi, è quello della rondine, che sia in bianco e nero o colorata, da sola, in coppia o accompagnata da altre figure.

La simbologia della rondine

La rondine, generalmente, è un simbolo primaverile, fin dall’antichità. Nell’antico Egitto, si diceva che fossero in grado di presagire degli eventi del futuro.

Non si può non pensare alla rondine e non associarla con la Pasqua. Una leggenda dell’Armenia, narra che un gruppo di rondini si radunò intorno alla tomba di Gesù quando resuscitò, e quando ciò accadde cominciarono a volare in coppia per annunciare la buona novella, e si crede che guardarle tra la domenica delle Palme e il giorno di Pasqua, porti fortuna.

Oltre che in Europa e in Medio Oriente, sono un simbolo di felicità anche in Oriente. In Cina, ad esempio, si creda che la presenza dei nidi nei sottotetti delle case porti fortuna, benessere, successo, una vita matrimoniale felice e figli.

Tuttavia, la rondine può avere anche un significato negativo, di dolore e morte prematura, soprattutto se si tratta del rondone, il cui petto è nero (anche se in realtà quest’uccello non appartiene alla stessa famiglia).

La rondine come tatuaggio

Nel mondo dei tattoo, questi uccelli sono sempre considerati dei portafortuna, popolare soprattutto tra i marinai, e rimangono sempre il simbolo della primavera, ed anche della protezione, visto il modo in cui le rendono di prendono cura dei propri piccoli. Tra i suoi significati più moderni, può riferirsi anche alla libertà (e sembra che anche i detenuti se le tatuavano sulle mani).

I tatuaggi con le rondini fanno parte della vecchia scuola, ma vanno ancora di moda, soprattutto tra le ragazze rockabilly o che preferiscono il retrò, che spesso accompagno quest’uccello a ciliegie e stelle nautiche.

Si fanno su molte parti del corpo: piedi, braccia, polsi, schiena, spalle, fianchi etc. E ci sono diversi modi per riprodurle, come si può notare dalle foto presenti su internet. Possono essere in bianche e nere, colorate, grandi, piccole, ed affiancate da altri disegni, come cuori, un’ancora, una chiave, dei fiori (in particolare le rose), scritte e stelle.

Per quanto riguarda le scritte, nella maggior parte dei casi le rondini vengono raffigurate che trasportano delle pergamene con delle scritte, come “love”, “hope”, oppure dei nomi, che siano i propri o di una persona amata (magari il fidanzato o la fidanzata).