giovedì, luglio 19, 2018

Il fornetto Estense è un prodotto molto versatile in cucina perché permette di cucinare tanti piatti diversi in modo rapido e veloce. Rispetto al forno tradizionale, infatti, si scalda molto rapidamente e, quindi, si tratta della soluzione ideale per chi si sposta spesso ed ha bisogno di un forno che lo segua ovunque: semplice da usare, veloce e pratico, di dimensioni compatte e non troppo ingombrante.

Sono tantissimi i piatti che è possibile preparare grazie al fornetto Estense, e quindi dite pure addio alla monotonia, perché questo piccolo forno portatile permette di sfornare davvero prodotti prelibati e gustosi di ogni tipo come pizze, patate, verdura, pasta e molto altro.

Quali piatti cucinare con il fornetto Estense?

E’ possibile realizzare veramente moltissimi piatti con questo tipo di forno, grazie alla sua versatilità. Di seguito ne elenchiamo alcuni davvero gustosi e variegati, da realizzare in qualsiasi momento, con il fornetto estense di Nonna Aurelia.

Patate al forno

Grazie al fornetto Estense è possibile preparare delle patate davvero croccanti e prelibate. Come ingredienti vi servono patate, olio extra vergine, origano, sale, rosmarino, salvia.

Fate bollire l’acqua e intanto lavate e tagliate le patate, tagliatele a spicchi. Fate bollire le patate in acqua poco salata per circa cinque minuti da quando l’acqua riprende a bollire, poi scolatele. Mettete il fornetto sul fuoco a fiamma media e quindi sulla teglia adagiate un foglio di carta forno, quando arriva alla temperatura du 200 gradi diminuite la fiamma e fate cuocere le patate per circa mezz’ora, controllando sempre la cottura desiderata.

Zucchine al forno

Anche le zucchine sono davvero prelibate quando sono preparate con il fornetto Estense. Come ingredienti prendete tre zucchine grandi, dell’olio extra vergine, sale e prezzemolo, uno spicchio di aglio, due cucchiai di pane grattugiato, menta fresca.

Lavate le zucchine, togliete le punte e tagliatele a bastoncini. Mettete in una ciotola i bastoncini di zucchine, quindi aggiungete un po’ di prezzemolo che avrete tritato con la menta, aglio, sale e mettete un po’ d’olio, poi il pan grattato. Mescolate il tutto, mettete le zucchine sulla teglia del fornetto ricoperta con carta forno, non fatele sovrapporre se possibile. Quando il fornetto Estense è a 200 gradi, metteteci dentro la teglia con le zucchine, chiudete il coperchio e fate cuocere per mezz’ora controllando sempre la cottura.

Melanzane ripiene

Una delle più buone ricette che si possono realizzare con il fornetto estense di Nonna Aurelia, vi sono di certo le melanzane ripiene. Come ingredienti prendete tre melanzane, tagliate a metà, pomodorini, aglio, basilico e origano secco, 200 grammi di mozzarella, pangrattato e parmigiano grattugiato, sale e pepe e olio.

Svuotate le melanzane, salatele e lasciatele girate un’ora. Fate la polpa a dadini. Imbiondite l’olio in padella e aggiungete i cubetti, fateli insaporire coi pomodorini tagliati a metà, con sale e pepe. Cuocete dieci minuti, poi aggiungere origano e basilico e fate raffreddare. Unite al composto raffreddato il parmigiano e cubetti di mozzarella, farcire le melanzane, mettetele in regali e cuocete per 40 minuti a fiamma alta per i primi 10.